Category archives for Individuo e Gruppo

Presentazione del numero; Intervista a GL.Di Cesare

Intervista a GL.Di Cesare e Presentazione di: “Adolescenti in gruppo: varanti e invariati della fatica di diventare grandi”, curata da S.Bruni, M.Salis, L.Balottin www.argo-onlus.it/la-rivista 2 Recensioni: I) La musica degli adolescenti. Da una violenza l’altra, di AAVV. Edizione italiana a cura di G.Morgese, Roma: Borla 2021. II) La vita psichica delle équipes. Roma: Borla, 2020.   […]

Cura e Presentazione dell’edizione italiana

Presentazione di: La vita psichica delle équipes di D.Mellier La vita psichica delle équipes. Borla, Roma 2019. La vie psychique des équipes, di D.Mellier, Dunod, Paris. Recensione di La vie psychique des équipes. Dunod, Paris 2019. In Funzione Gamma, 47, 2020, www.funzionegamma.it

2020: Figli del Millennio

• Figli del Millennio, seminario on line presso Scuola Coirag/Asvegra di Padova. Atti, 2019

Il vertice spazio nel lavoro psicoanalitico, Borla, 2019

Annuncio: ..perché “dove c’è il luogo, possa esservi lo spazio” Pubblicato il nuovo libro, Il vertice spazio nel lavoro psicoanalitico, recensito nel numero corrente della Rivista di Argo, Gruppo: Omogeneità e differenze. La trattazione è prevalentemente clinica e privilegia la prospettiva dell’organizzazione spazio-temporale dell’esperienza psichica, la sua costruzione e la rappresentazione che un individuo e un gruppo ne […]

Presentazione nel 2016 del libro di Luigi Cappelli “Psicoterapia dinamica moderna. Un modello interdisciplinare”, FrancoAngeli, 2015, presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza Università di Roma.

La Presentazione dell’autore Luigi Cappelli ha sviluppato un dibattito sensibile e ampio fra colleghi psicologi, ricercatori e psicoanalisti e anche studenti e specializzandi interessati, sui modelli teorici psicoanalitici e sulle tecniche di lavoro clinico, a partire dalla metafora proposta dall’autore sulla differenza botanica fra “rovo” e cespuglio – come due modi opposti di sviluppo evolutivo […]

Ricerca nel setting. Studi sul singolo caso: soggettività e conoscenza psicoanalitica, R.D.Hinshelwood, Research on the Couch. Routledge, London. Cura dell’edizione italiana di Stefania Marinelli, FrancoAngeli

    R.D.Hinshelwood FrancoAngeli 2014 Research on the Couch. Single Case Studies, Subjectivity, and Psychoanalytic Knowledge, R.D. Hinshelwood. London: Routledge Per notizie, il sito dell’editore: www.FrancoAngeli.it Per recensioni on line: www.argo-onlus.it/rivista Gruppo: Omogeneità e differenze www.funzionegamma.it, Site Di seguito il • testo della Presentazione dell’edizione italiana a cura di S.Marinelli • la locandina per il […]

Sognare e agire, in I sogni nella psicoterapia di gruppo, di AA.VV., a cura di Friedman R.,Neri C.,Pines M., Borla, Roma, 2005

Sognare e agire, in I sogni nella psicoterapia di gruppo, di AA.VV., a cura di Friedman R.,Neri C.,Pines M., Borla, Roma, 2005 L’indicazione di una particolare categoria di sogni che spesso nel resoconto in seduta sono dettagliati e particolarmente attivi, e sembrano più vicini alla forma dell’azione compensatoria e allucinata, è usata per mostrare come […]

Narrazione e setting, in Praticare le mediazioni in gruppi terapeutici, a cura di C.Vacheret, Borla, Roma, 2005

Narrazione e setting, in Praticare le mediazioni in gruppi terapeutici, a cura di C.Vacheret, Borla, Roma, 2005 Il paradigma della narrazione all’interno del gruppo, – immesso nel gruppo esperienziale formativo in ambito accademico per studenti di Psicologia mediante l’indicazione ai partecipanti da parte del conduttore di un testo narrativo da leggere, – è indicato come […]

I miti del gruppo: demitizzazione e rimitologizzazione, in Mito Sogno Gruppo (2004), a cura di S.Marinelli, F,Vasta, di AA.VV., Borla, Roma, 2005

I miti del gruppo: demitizzazione e rimitologizzazione, in Mito Sogno Gruppo (2004), a cura di S.Marinelli, F,Vasta, di AA.VV., Borla, Roma, 2005   Il mito come struttura narrativa sociale condivisa si sviluppa ed evolve nel gruppo legandosi alle valenze psichiche della sua mentalità e cultura, e diviene oggettosuo proprio, plasmato secondo i bisogni di espressione […]

Funzioni dell’omogeneità nel gruppo, in Gruppi omogenei (2004), di AA.VV., a cura di S.Corbella, R.Girelli, S.Marinelli (2004), Borla, Roma, 2004

Funzioni dell’omogeneità nel gruppo, in Gruppi omogenei (2004), di AA.VV., a cura di S.Corbella, R.Girelli, S.Marinelli (2004), Borla, Roma, 2004 Sono individuate alcune definizioni della nozione di omogeneità nel gruppo e sono messe in relazione sia con elementi di “superficie” come la composizioneomogenea di un gruppo (per appartenenza ad un tema, ad una generazione, ad […]